Scaldavivande
scaldavivande

Scaldavivande

Hai visto spesso qualche tuo collega di lavoro portarsi da casa il pranzo e riscaldarlo tramite il suo scaldavivande? Oppure ne hai sentito parlare durante qualche televendita ma ti sei sempre chiesto se valga la pena acquistarne uno?

Su internet sono disponibili tantissime pagine che trattano di questo piccolo “aggeggio” ma difficilmente troverai tutte le informazioni in poche pagine. Con questo sito vogliamo darti tutti i consigli per fare un buon acquisto e cercheremo di far svanire tutte le domande che hai riguardo lo scaldavivande portatile.

I diversi nomi

Per scaldavivande si intende l’insieme di prodotti a destinazione alimentare. Molte volte su internet, e ultimamente anche nei negozi della grande distribuzione, si può trovare lo scaldavivande sotto un altro nome: lunchbox.

Complice la sempre più incidenza dei termini inglesi nella nostra cultura italiana, anche il termine lunchbox è divenuto ormai sinonimo di scaldavivande. Tuttavia, come il termine anglofono suggerisce, il lunchbox è più specifico e indica una sottocategoria di scaldavivande generalmente a forma di borsa. La differenza tra il lunchbox e quello di cui tratteremo in questo articolo è che noi parleremo dello scaldavivande elettrico, mentre il lunchbox è una semplice borsa termica.

Prodotto Prezzo Voto Azioni
Ariete Scaldì AR799-OR
9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Spice Amarillo Inox
8.4 / 10 Vedi Offerta Recensione
Rosenstein & Söhne
9.0 / 10 Vedi Offerta Recensione
Ariete Scaldì 00C079701AR0
9.6 / 10 Vedi Offerta Recensione

Come funziona uno scaldavivande

Ci sono diversi modelli di scaldavivande: attivi e passivi. Quelli attivi di solito sono alimentati da una batteria (non in commercio) o vanno attaccati alla corrente elettrica quando se ne deve far uso. Quelli passivi invece utilizzano il calore dell’alimento e cercano di mantenere quella temperatura il più a lungo possibile (es. la classica borsa termica).

E’ importante notare che lo scaldavivande, nonostante il nome, può essere anche utilizzato per mantenere il cibo fresco.

Vantaggi di uno scaldavivande

Molte volte in ufficio, siamo obbligati a dover mangiare “quel che passa in convento”. I motivi possono essere i più disparati: magari nelle vicinanzecibo dell’ufficio ci sono solo bar che offrono panini, oppure il ristorante è troppo costoso e prepararsi l’insalatona o una pasta fredda in casa (sopratutto d’estate) e portarla in ufficio può essere un bel problema senza il giusto mezzo che ne preservi le proprietà organolettiche fino all’ora di pranzo.

Per fortuna, grazie alla miniaturizzazione tecnologica e il costante abbassamento dei costi di questi prodotti, con pochi euro potrai prepararti comodamente a casa il tuo pranzo, per poi consumarlo a lavoro quasi come appena fatto, sapendo esattamente gli ingredienti utilizzati e senza dover ricorrere a compromessi.

Lo scaldavivande è salutare

Come abbiamo detto sopra, potersi preparare il cibo da sè e avere uno strumento che ne preservi temperatura e qualità, è un ottimo incentivo per mangiare più salutare.

Ad esempio, io e mio marito abbiamo un piccolo orto da balcone e le pietanze che “produciamo” sono completamente biologiche e naturali (e sopratutto costano meno). Quindi non sempre ma spesso, mi faccio la mia bella insalatona auto-prodotta da portare in ufficio. Il risultato? Costo zero. So esattamente da dove arrivano i prodotti e il gusto/proprietà della verdura rimangono invariati come se fosse appena raccolta.

Lo scaldavivande ti fa risparmiare

Non ci avevi pensato vero? In questo periodo di crisi che ormai ci attanaglia da diversi anni, anche pochi essiccatore-risparmioeuro al mese risparmiati possono fare la differenza sul bilancio di una famiglia come la mia (un marito e due bambini).

Ma com’è possibile che spendendo dei soldi per acquistare un prodotto, questo in realtà sia un risparmio? Semplice. Consideriamo un esempio molto calzante: la frutta o la verdura.

Molte volte troviamo nella mensa o nel ristorante vicino al nostro ufficio della frutta che questa viene ovviamente ri-prezzata per tenere conto del servizio offerto dal locale. Questo è perfettamente normale, ma non è così strano trovare una pera prezzata alla stregua di un dessert o quasi.

Quindi, si! Lo scaldavivande ti farà risparmiare!

In conclusione…

Come abbiamo visto lo scaldavivande può essere sinonimo di salute e risparmio. Quando ho realizzato questo sito internet avevo come scopo quello di presentare un oggetto, lo scaldavivande per l’appunto, come una buona base di partenza per mangiare più sano e in modo responsabile.

Spero di aver sortito lo stesso effetto su di te e di aver fatto scattare una scintilla che ti porterà a sperimentare questa pratica quotidiana di cui io non riesco più a fare a meno. 🙂


Comments

  • 8 Novembre 201621:56

    Buona sera io stavo cercando un modello che si possa alimentare sia con presa elettrica (ufficio) sia con la presa accendisigari (macchina) siete a conoscenza di un modello che faccia al caso mio?
    grazie mille cordiali saluti

    Rispondi
  • 13 Novembre 201622:30

    Buona sera stavo cercando uno scaldavivande in grado di funzionare sia con la presa da muro in ufficio, che in macchina con la presa accendisigari
    conoscete un modello che fa al caso mio oppure una soluzione? grazie mille

    Rispondi
  • 30 Settembre 201716:47

    Buongiorno stavo cercando uno scaldavivande che si alimenta a batteria. Purtroppo a scuola non permettono ai bambini di poter usufruire di presa di corrente… grazie mille

    Rispondi
Fai una domanda o lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *